Tra mare e montagna prosegue l’estate: 7 idee tra i Castelli di Sicilia

Castelli di Sicilia

Tra mare e montagna prosegue l’estate: 7 idee tra i Castelli di Sicilia

Settembre 17, 2022 Uncategorized 0

E’ finita l’estate ma, il caldo e le splendide giornate soleggiate non hanno ancora lasciato la Sicilia. Fortunatamente la nostra Isola ci da’ tante possibilità per continuare a sognare e allungare, seppur di poco, le nostre vacanze.

Considerando la moltitudine di percorsi da scegliere vi consigliamo un viaggio tra i Castelli di Sicilia. Vi suggeriamo sette destinazioni adatte e accessibili a tutti i viaggiatori, tra mare, spiagge ma anche montagne e colline, per chi preferisce luoghi un po’ più isolati e tranquilli. Alcuni di questi borghi, in cui spiccano per maestosità e bellezza i loro castelli, distano pochissimi chilometri dalle più famose località balneari della Sicilia. Altri, invece, sono un po’ più lontani ma, comunque, facilmente raggiungibili. Le scelte sicuramente non mancano.

Castello di Taormina

Castello di Taormina (ME)

Giardini Naxos, Baia delle Sirene, spiaggia di Mazzeo, l’Isola Bella. Sono tante le alternative per continuare a trascorrere le proprie vacanze al mare. Tra distese di sabbia, natura incontaminata e acque cristalline rimarrete incantanti dalle meraviglie che si affacciano sul Mar Ionio.

Se oltre una bella nuotata e a rilassarvi puntate ad attività più sfrenate le alternative non mancano. Ad esempio nella spiaggia di Mazzarò, una delle mete più amate dai turisti, è possibile praticare snorkeling o andare in kayak.

Altri luoghi che vi consigliamo sono: la spiaggia sotto la stazione, la Grotta degli Innamorati, la spiaggia di San Giovanni e San Pancrazio e la spiaggia di Schisò.

Castello di Castelbuono

Castello di Castelbuono (PA)

Altra meta da non perdere è Castelbuono. La sua ottima posizione permette di poter vivere contemporaneamente mare e montagna: sorge nel cuore delle Madonie e a pochi chilometri da Cefalù, Campofelice di Roccella e Finale di Pollina.

Visitate la la spiaggia di Sant’Ambrogio. E’ un luogo meraviglioso ad appena 6 km da Cefalù che vi darà la sensazione unica di trovarvi immersi tra mare e monti, tra il blu delle acque del mar Tirreno e il verde delle Madonie. Una piccola poesia nascosta, ideale per chi è alla ricerca di relax. Il soggiorno a Castelbuono è un’ottima soluzione per chi vuole una location comoda e ricca di opportunità che consentono di raggiungere luoghi riservati e mete gettonate senza patire lo stress della movida ma godendone solo i benefici e le bellezze del borgo.

Il mare di Finale di Pollina è l’ideale per chi è alla ricerca di acque cristalline e spiagge attrezzate. La Spiaggia di Caldura offre uno spettacolo naturale unico mentre, se amate il windsurf fate un salto a Capo Playa e alla Spiaggia di Salinelle.

castello_di_salemi
Castello di Salemi

Castello di Salemi (TP)

Il terzo suggerimento che vi diamo è Salemi. Dall’alto del suo castello è possibile ammirare i suoi spettacolari paesaggi collinari: campagne coltivate a grano e uliveti, masserie, vitigni e cantine dove degustare gli ottimi vini che la zona offre. Per chi invece ama il mare, a pochi passi, circa 45 km c’è Marsala. Lasciatevi affascinare dal suo mare, dal suo porto, dalle imbarcazioni colorate e il suo centro storico. Vi lascerà a bocca aperta.

Da non perdere assolutamente è la spiaggia di San Teodoro. Si trova all’interno della Riserva Naturale dello Stagnone nella zona nord della città ed è tra le più belle e particolari di Marsala. Troverete anche le famose Saline, al cui interno troviamo anche la Spiaggia Rosa o Mare Rosa. E’ proprio nelle Saline che possiamo assistere ad uno spettacolo unico nel suo genere: a contatto con il sole conferiscono al mare un riflesso di colore rosa.

Altra spiaggia consigliata, la Spiaggia Punta Tramontana.

Castello di Alcamo

Castello di Alcamo (TR)

Scegliendo Alcamo come meta, il ventaglio di opzioni è molto ampio. Le numerose strutture ricettive, in particolar modo su case vacanza e bed & breakfast, fanno ben comprendere quanto sia importante il turismo, soprattutto quello estivo per il paese.

Oltre a poter soggiornare ad Alcamo e visitare il paese e il suo antico castello, tante sono le soluzioni a pochi chilometri per poter godere del mare. Si va dalla vicina Alcamo Marina fino alla splendida Riserva dello Zingaro. Rispettivamente a 16 km e 5 km di distanza troviamo le spiagge di Scopello e di Castellammare del Golfo.

E poi ancora spiagge, baie, calette, grotte e natura rigogliosa. Il territorio offre diverse soluzione sia per chi preferisce aree attrezzate con tutti i confort sia per chi voglia godersi un’esperienza più on the road.

Castello di Marineo

Castello di Marineo (PA)

Ovviamente non poteva mancare tra i nostri consigli un paese che già all’interno del suo nome conserva la parola “mare”: Marineo. Soggiornare a Marineo e a pochi passi dal suo castello vi permetterà di avere l’imbarazzo della scelta.

Una prima possibilità è quella più comoda che vi permetterà di godere delle bellezze del capoluogo siciliano, Palermo, e della sua borgata marinara più famosa: Mondello. Acque caraibiche, spiaggia dorata, gettonatissima già a partire dal mese di maggio, la spiaggia di Mondello offre la bellezza di un borgo marinaro molto caratteristico circondato da architetture Liberty straordinarie. Ritagliatevi del tempo per fare un giro anche a Sferracavallo e, perché no, nella splendida Riserva di Capo Gallo e dell’Addaura.

La seconda alternativa piacerà invece a chi preferisce una soluzione più tranquilla. A mezz’ora di strada da Marineo, troverete la spiaggia di Altavilla Milicia con mare azzurro e pulito, tante calette tutte da scoprire. La più famosa è la Spiaggia di ciottoli e ghiaia  di Cala sciabica o Torre Normanna. Nelle vicinanze, in direzione Trabia, fate un salto al al porticciolo turistico di San Nicola L’Arena oppure, veso Casteldaccia con la spiaggia di Torre Colonna, il litorale della Bruca o a Bagheria, con a spiaggia dei Francesi o “ai Francesi” è una delle spiagge più suggestive della costa palermitana, situata nel golfo di Mongerbino, all’interno del territorio di Santa Flavia e Bagheria. Si tratta di una piccola insenatura incastonata tra le rocce di Capo Zafferano e la frazione marinara di Aspra, che prende il suo nome, probabilmente, dal fatto che in passato fu meta di molti turisti transalpini che decisero di passare le loro vacanze nei territori isolani.

Castello di Cammarata

Castello di Cammarata (AG) e Castello di Mussomeli (CL)

Per chi è ancora indeciso e cerca una meta con un itinerario più originale, Cammarata e Mussomeli sono l’opzione migliore.

Nella provincia di Agrigento la scelta è molto variegata dalla magia offerta dalla Valle dei Templi fino alle distese di sabbia che percorrono la costa meridionale della Sicilia. La Spiaggia di San Leone è la principale spiaggia cittadina di Agrigento. A pochi chilometri dalla città, è senz’altro la spiaggia degli agrigentini per antonomasia. In gran parte libera, la spiaggia offre una sabbia dorata e un fondale poco profondo con acqua limpida e cristallina È ricca di locali, ristorantini e lidi ed è il posto perfetto per praticare surf.

Castello di Mussomeli

Mussomeli permetterà di gustare tutte le meraviglie dell’entroterra siciliano, tra storie, leggende e tradizioni, e territori sconfinati che dalla cima del suo castello vi lasceranno ammaliati. La sua ottima posizione permette non solo di conoscere la provincia di Caltanissetta ma anche, solo pochi chilometri di distanza le altre province, come ad esempio la stessa Agrigento.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.