Tag: Castello di Marineo

Castelli di Sicilia

Marineo e l’antico sito sulla Montagnola: le testimonianze

Le origini di Marineo riportano all’antico sito sulla Montagnola. A testimoniarlo, il ritrovamento di frammenti di utensili di ceramica riconducibili all’ VIII secolo a.C. Grazie alla sua posizione strategica tra costa ed entroterra, il centro indigeno, risentì l’influsso degli Elimi, dei Punici e dei Greci.


Agosto 2, 2021 0

Marineo e le prime 100 case del feudo

Nel XVI secolo, Carlo V donò il feudo di Marineo a Francesco Beccadelli Bologna che, nel 1552, diede origine all’attuale struttura urbana, facendo costruire le prime cento case a cui se ne aggiunsero altre 200, grazie al figlio Gilberto.


Agosto 2, 2021 0

Marineo: le origini in uno stemma

Ha forma romboidale, in alto troviamo un drago aggruppato e nascente dal cimiero mentre, al centro, sono ben visibili tre ali con zampe di aquila. È lo stemma dei Beccadelli che sormonta l’ingresso del Castello di Marineo.


Luglio 22, 2021 0

Da Bologna a Marineo: il destino di una famiglia e del suo castello

La famiglia Beccadelli Bologna è indissolubilmente legata a Marineo e al suo castello. Originaria di Bologna, si trasferisce a Palermo nel XIV secolo con Vannino Beccadelli che assume il cognome della città di provenienza, volgarizzato, spesso, in “Bologni”. Nel 1848, Domenico Beccadelli di Bologna vota la decadenza dei Borboni. Il ramo primogenito della famiglia si…
Leggi tutto


Luglio 15, 2021 0

Marineo, il Castello su più piani e il Museo della Valle Eleuterio

Il Castello di Marineo si erge su più piani per adattarsi al meglio alla conformazione del suolo. Al pianterreno troviamo i magazzini, in cui si conservavano e lavoravano i prodotti agricoli mentre, al piano nobile, ci sono numerose stanze. A partire dal 2003 il Castello è sede del Museo Regionale della Valle Eleuterio.


Luglio 8, 2021 0

Da roccaforte a dimora signorile: il castello “riconvertito” di Marineo

Da simbolo del potere a dimora circondata da granai. Anche le roccaforti cambiano forma nel corso dei secoli e si adattano alle esigenze dei loro signori. Il Castello di Marineo ne è un esempio. Costruito con imponenti mura di cinta da Carlo d’Angiò, grazie a Gilberto Beccadelli Bologna venne ristrutturato e, in parte, trasformato. Oltre…
Leggi tutto


Luglio 4, 2021 0

Kafka e i “molti ingressi” del Castello di Marineo

Prima, c’era solo una gola scoscesa poi, arrivò anche il suo “fidato paladino”: il Castello di Marineo. Costruito a metà del XVI secolo, dai suoi “molti ingressi”, come scrisse Franz Kafka, passarono angioini, aragonesi e nobili siciliani discendenti da un’antica e aristocratica famiglia bolognese. Da questi, il maniero prende il nome ufficiale di Castello Beccadelli…
Leggi tutto


Giugno 26, 2021 0