Il castello dei castelbuonesi: un esempio di “bene comune”

Castelli di Sicilia

Il castello dei castelbuonesi: un esempio di “bene comune”

Luglio 5, 2021 Uncategorized 0

A tutti gli effetti, possono definirsi “Signori del Castello”. Di chi si tratta? Di tutti i cittadini di Castelbuono. Nel 1920 il Castello, di proprietà del Barone Fraccia, passò al Comune grazie a una colletta pubblica che ne rese possibile l’acquisto all’asta. Un’operazione riconosciuta come primo esempio di “bene comune” della storia siciliana.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.